Venezia VE

Galleria fotografica della città lagunare di Venezia, patrimonio mondiale dell'umanità Unesco, viene chiamata anche la Serenissima ed è divisa in sei Sestieri - 180 foto

Pagina 2 di 512345

Statue che coronano l’arco Foscari e una cupola della Basilica di San Marco vista dal cortile interno di Palazzo Ducale

La scala dei Giganti di Palazzo Ducale, opera di Antonio Rizzo, con ai lati le statue del Sansovino, che prosegue verso l’Arco Foscari

Statua di Marte scolpita da Jacopo Sansovino, posta a lato della scala dei Giganti di Palazzo Ducale

La scala dei Giganti, realizzata da Antonio Rizzo fra il 1484 e il 1501, situata nel cortile di Palazzo Ducale

Una delle Lunette della facciata della Basilica di San Marco, sormontata da statue e affiancatada due edicole

Alla sinistra il campanile, al centro un lampione a tre lampade e alla destra la Basilica di San Marco in piazzetta San Marco

Le due colonne di San Marco e San Todaro in piazzetta San Marco che fronteggiano il bacino e sullo sfondo l’altissimo campanile

Il loggiato con colonnine ed archi ogivali traforati a forma di quadrifoglio del Palazzo Ducale nel molo San Marco

La facciata esterna di Palazzo Ducale, sviluppato su due livelli colonnati con il monumentale balcone centrale che si affaccia sul molo San Marco

Le colonne in granito di San Marco che sormonta il leone Marciano in bronzo e di San Teodoro in piazzetta San Marco

Statua raffigurante Venezia in forma di Giustizia sul lato del Palazzo Ducale che si affaccia sul molo, opera di Alessandro Vittoria nel 1579

Alla sinistra il ponte della Paglia e alla destra il molo San Marco

Il pinnacolo e le statue decorative sul tetto della Biblioteca Nazionale Marciana in piazzetta San Marco

Colonna di San Teodoro, la Biblioteca Nazionale Marciana e il campanile San Marco in piazzetta San Marco

Piazzetta San Marco dalla forma trapezoidale e le lunghe fila di tavolini dei bar adiacenti

Il Caffè Florian, sotto i portici delle Procuratie Nuove in piazza San Marco, il più antico caffè italiano risalente al 1720

Due gondolieri sul rio Orseolo e il ponte Tron o della Piavola

A lato di piazza San Marco la facciata della Procuratie Vecchie, lunga 152 metri, caratterizzata da un porticato con 50 archi e 100 finestre ai piani superiori

Le sedie colorate dei locali di piazza San Marco e la facciata delle Procuratie Vecchie

Il quadrante dell’orologio della torre dell’Orologio in piazza San Marco, con figure dell’oroscopo in oro su uno sfondo di smalto blu e numeri romani

Tipiche maschere veneziane in vendita in un negozio della città

Tre maschere veneziate, usate prevalentemente durante il carnevale, tra cui zanni, il gatto e la colombina

Maschera decorativa raffigurante il sole e la luna, esposte nella vetrina di un negozio

Al centro una maschera con veduta veneziana del ponte dei sospiri

La vera da pozzo ottagonale del cinquecento in campo Santi Filippo e Giacomo

Facciata della chiesa di San Zaccaria nel sestiere di Castello, opera del 400 di Mauro Codussi

Vera da pozzo in campo San Provolo

Rio San Provolo e sullo sfondo il ponte de l’Osmarin

Un tavolo con maschere veneziane in esposizione

Un’esposizione di maschere veneziane in vendita presso un negozio della città

Rio di San Provolo visto dal Ponte de l’Osmarin

Ponte del Diavolo ricostriuito il 1983 sul rio de San Provolo

Rio de San Severo (Sestiere Castello)

Particolare di un lampione in bronzo decorato dal leoni alati e sullo sfondo la Basilica di San Marco

I tre portali strombati ad archi inflessi decorata da molte colonnine della Basilica di San Marco

La facciata marmorea e una delle cinque cupole della Basilica di San Marco

Uno dei pilastri Acritani della Basilica di San Marco, con motivi sassanidi come palmette alate, uva e pavoni

Torre dell’Orologio, i Mori di Venezia in bronzo posti sulla sommità e il leone su uno sfondo stellato

Le colonnine della facciata della Basilica di San Marco

Mosaico dell’Aquila che simboleggia San Giovanni con un libro aperto, sotto la volta dell’arcata sud esterna della Basilica di San Marco

Condividi

Scrivi un commento ...

© 2006 - 2017 Paesaggio Italiano di Leonardo Bellotti
Sfondo