Pisa PI

Galleria fotografica di Piazza dei Miracoli, patrimonio mondiale dell'umanità Unesco, famosa per la Torre Pendente, il Battistero, la Cattedrale e il Campo Santo - 40 foto

Bancarelle di oggetti turistici all’esterno delle mura della piazza

Maschera di Cristoforo Colombo con il cannocchiale, davanti all’ingresso della piazza

La cupola troncoconica del Battistero, dedicato a San Giovanni Battista

Il Duomo, di stile romanico, costruito tra il XI e il XII secolo

La vastissima piazza dei Miracoli, nominato Patrimonio Mondiale dell’Umanità dall’UNESCO nel 1987

Alla destra la torre pendente e alla sinistra il retro del Duomo di Santa Maria Assunta

La grande cupola ellittica del Duomo di Santa Maria Assunta

La cupola vista dal retro del Duomo di Santa Maria Assunta e la facciata del transetto di destra

Il basamento e la fontana opere di Giuseppe Vaccà e le sculture dei Putti di Giovanni Antonio Cybei

I tre putti che reggono gli stemmi dell’Opera e di Pisa, sculture in marmo di Giovanni Antonio Cybei

Due piani di loggette della Torre di Pisa, con archi a sesto acuto sorretti da colonne

La torre campanaria che raggiunge l’altezza di 58,36 metri

In primo piano la monumentale fontana dei Putti e sullo sfondo la Torre pendente

Complesso scultoreo in marmo raffigurante tre putti che reggono lo stemma dell’Opera, realizzato da Giovanni Antonio Cybei

La facciata laterale del Duomo di Santa Maria Assunta e il Battistero, dedicato a San Giovanni Battista

La Torre pendente di circa cinque metri (3,99°) rispetto all’asse verticale nel punto più alto

Gli archi ciechi della base della Torre sorrette da semicolonne, con all’interno losanghe

Il vaso del “Telento”, di foggia Romana, opera di Lupo di Francesco nel 1320

Cratere (Vaso) marmoreo con scena bacchica, opera di uno scultore romano di età traianea sito in prossimità della porta di San Ranieri

Il busto di un toro situato all'angolo del transetto della Cattedrale di Santa Maria Assunta

L’abside e il transetto sud del Duomo di Santa Maria Assunta, decorato da archi ciechi e lesene

Particolare della Torre di Pisa, caratterizzata dalle loggette con archi a sesto acuto

Particolare del lato sud del Duomo di Santa Maria Assunta, caratterizzato da mezzibusti di animali, archi e capitelli

Facciata del Duomo di Santa Maria Assunta, in marmo grigio e bianco, decorata con inserti di marmo colorato, opera del mastro Rainaldo

La statua di uno dei quattro evangelisti e un gattone rampante, sulla facciata del Duomo di Santa Maria Assunta, opera di Giovanni Pisano

Tabernacolo gotico sopra il portale di accesso, opera di un seguace di Giovanni Pisano risalente alla seconda metà del XIV secolo, contenente statue della Vergine col Bambino e quattro santi

Facciata del Duomo di Santa Maria Assunta, contraddistinto da quattro file di gallerie aperte, con, in cima, la Madonna con Bambino e, negli angoli, i quattro evangelisti

Le due file di gallerie aperte del Duomo di Santa Maria Assunta, con la Madonna con Bambino, in cima, e negli angoli due evangelisti

La cupola della cappella Dal Pozzo appartenente al Camposanto Monumentale

Statua della Madonna con bambino, situata sulla sommità della facciata del Duomo di Santa Maria Assunta, opera di Andrea Pisano

Alla sinistra un portone laterale del Battistero e sullo sfondo il Duomo di Santa Maria Assunta

Battistero, dedicato a San Giovanni Battista, progettato dall’architetto Diotisalvi nel XII secolo

Alla sinistra gli archi ciechi del Battistero con decorazioni classicheggianti e sullo sfondo il Duomo di Santa Maria Assunta

Busti di evangelisti e profeti all’interno di cuspidi che poggiano sugli archetti della loggia sulla facciata del Battistero

Il Battistero, dedicato a San Giovanni Battista, il Duomo di Santa Maria Assunta e la Torre pendente

Stemma Mediceo situato sopra la Porta Nuova (detta anche Porta Santa Maria)

Piazza dei Miracoli, vista da Porta Nuova (chiamata in realtà Porta Santa Maria)

Duomo di Santa Maria Assunta e la Torre visti da porta Nuova (chiamata in realtà porta Santa Maria)

Alla sinistra le magnifiche decorazioni del Battistero e alla destra il Duomo o Cattedrale medievale con la sua cupola ellittica

Le mura esterne di Piazza dei Miracoli, la porta di ingresso porta Nuova (chiamata anche porta Santa Maria) e la cupola troncoconica del Battistero, dedicato a San Giovanni Battista

Condividi

Scrivi un commento ...

© 2006 - 2017 Paesaggio Italiano di Leonardo Bellotti
Sfondo