Tropea VV

Galleria fotografica della città di Tropea, in provincia di Vibo Valentia nella regione Calabria, considerato uno dei porti di Ercole sulla costa degli Dei - 152

Pagina 3 di 41234

Un antico palazzo in largo Migliarese e un bar

Il Max Bar all’interno di palazzo Caputo in corso Vittorio Emanuele

La chiesa del Gesù o dei Gesuiti (chiamata dai tropeani anche dei Liguorini), eretta agli inizi del XVII secolo in largo Padre Vito Michele di Netta

La facciata della chiesa del Gesù, adornata da statue raffiguranti i quattro dottori della chiesa in largo Padre Vito Michele di Netta

La statua in pietra di Sant’Ambrogio, posta in una nicchia della facciata esterna in largo Padre Vito Michele di Netta

Largo Padre Vito Michele di Netta e la statua in pietra di San Gregorio Magno, sulla facciata della chiesa del Gesù

I due capitelli sovrastanti le lesene della facciata della chiesa del Gesù in largo Padre Vito Michele

La facciata laterale sinistra della chiesa del Gesù o dei Liguorini in largo Gesuiti

Il piccolo campanile con due campane, sulla facciata laterale sinistra della chiesa del Gesù in largo Gesuiti

L’interno a croce greca della chiesa dei Gesuiti o del Gesù, con bellissime decorazioni in marmo

Il monumentale altare maggiore con forme tardo barocche e sul retro un dipinto del pittore Paolo De Matteis

La cappella di San Gerardo nella chiesa del Gesù, riccamente decorata da marmi policromi, alla destra la statua della madonna e un crocifisso

La cappella di Sant’Alfonso nella chiesa del Gesù, con un maestoso altare e colonne decorati con tarsie marmoree

Particolare di un confessionale in legno di tipo tradizionale nella chiesa del Gesù

Lo stemma in legno di una famiglia sul confessionale nella chiesa del Gesù

Palazzo Sant’Anna in largo Padre di Netta, attuale sede del Muniicipio della città

La facciata della chiesa di San Demetrio Martire (destra) e l’ex convento francescano (sinistra) in largo Pasquale Galluppi

Largo Villetta del Cannone, la terrazza della città con vista sulla Costa degli Dei

Largo Villetta, chiamato anche piazza Cannone, la grande terrazza decorata con alberi di palma

Una panchina in legno e un cannone sulla terrazza panormaica in largo Villetta

Largo Villetta, il belvedere della città e il cannone ritrovato durante alcuni scavi

Largo Pasquale Galluppi e il gazzebo di un’osteria locale

Antichi e vecchi palazzi in largo Duomo

Largo Pasquale Galluppi, ricco di antichi palazzi

Un antico palazzo di tre piani, sito tra piazza Galluppi e vico Collace

Alla sinistra il portone d’ingresso del bar pizzeria Lucignolo e sullo sfondo palazzo Giffoni in piazza Pasquale Galluppi

La lunga piazza Pasquale Galluppi, con alberi verdi e pavimento in pietra

I tavolini e la terrazza del ristorante “La Munizione” in largo Duomo

La facciata posteriore e gli absidi del Duomo visti dall’omonima piazza

La cupola della cattedrale, risalente al XVI secolo, opera di Giovanni Donadio e il figlio Francesco in largo Duomo

La cattedrale normanna eretta nel XII sec. su di un ex cimitero bizantino e più volte rimaneggiata nel corso dei secoli in largo Duomo

Il Duomo dalle forme arabo-normanne, si sviluppa longitudinalmente

La facciata a capanna e il campanile ottocentesco della Cattedrale normanna in largo Duomo

L’interno della cattedrale, suddivisa in tre navate da grandi pilastri in pietra

Pulpito del 700 in marmo policromo e sotto il bassorilievo della natività, risalente al 400 nel Duomo

L’altare maggiore in pietra e sul retro, l’Icona della Madonna di Romania nella chiesa cattedrale

Uno dei pilastri prismatici in pietra, conci di tufo giallino e le capriate in legno che sostengono il tetto della Cattedrale

Statua in pietra della Madonna del popolo all’interno del Duomo, opera di frà Giovanni Agnolo da Montorsoli, scolpita nell’anno 1555

Un crocefisso in legno del 1400 e la tomba del venerabile Don Francesco Mottola (1901 – 1969) posti nella navata destra del Duomo

La tomba monumentale dedicata a Caterina Galluppi nel Duomo, risalente al 1599

Condividi

Scrivi un commento ...

© 2006 - 2017 Paesaggio Italiano di Leonardo Bellotti
Sfondo