Tropea VV

Galleria fotografica della città di Tropea, in provincia di Vibo Valentia nella regione Calabria, considerato uno dei porti di Ercole sulla costa degli Dei - 152

Pagina 2 di 41234

La facciata della chiesa di San Francesco di Paola, fondata nel 1552 dal frate Giovanni Adesi

La lunga “Costa degli Dei” interamente coperta di vegetazione (direzione Nord)

La chiesa della Michelizia dedicata alla Madonna della Neve, vista dall’alto della collina tropeana

La chiesa della Michelizia immersa nel verde della vegetazione a due passi dal mare

La chiesa della Michelizia costruita dal devoto mercante siciliano Michele Milizia nel 1500

La facciata della chiesa della Michelizia, in stile rinascimentale, dedicata alla Madonna della Neve

Il frontone triangolare della chiesa della Michelizia e subito dietro la cupola

Alla destra la lapide ai caduti d’Africa durante la I° guerra mondiale e alla sinistra il palazzetto liberty di inizio secolo, sede del Bar Macrì in piazza Vittorio Veneto

Alla sinistra il monumento ai caduti delle guerre d’Africa voluto dai Tropeani emigrati a Montevideo (Uruguay) in piazza Vittorio Veneto

Monumento ai caduti d’africa, statua bronzea raffigurato da un legionario romano che lotta contro un’aquila bicipite, opera di Giuseppe Renda inaugurato il 18 maggio 1922

Il monumeto in bronzo di un leggionario romano che lotta con un aquila in piazza Vittorio Veneto, dedicato ai caduti d’Africa, opera dello scultore Giuseppe Renda

I tavoli esterni del bar Centrale in piazza Vittorio Veneto

Una fila di tavolini e sedie in vimini del bar Centrale nella centralissima piazza Vittorio Veneto

Piazza Vittorio Veneto, adornata dai tavolini dei bar che la circondano

La facciata neoclassica della chiesa di San Michele Arcangelo o chiesa del Purgatorio in largo San Michele, risalente al 1846

Il campanile della chiesa del Purgatorio chiamata anche chiesa di San Michele Arcangelo in largo San Michele

La navata centrale della chiesa del Purgatorio o San Michele Arcangelo

Il presbiterio e l’altare maggiore della chiesa di San Michele Arcangelo

Incrocio tra via Umberti I (sinistra) e corso Vittorio Emanuele e alla sinistra una nicchia votiva della confraternita delle Anime del Purgatorio

Una nicchia a capanna dell’antica confraternita delle Anime del Purgatorio in corso Vittorio Emanuele

Alla sinistra la torre angolare di un palazzo e accanto il bar ristorante “Lounge Bar Royal” in via Carlo V

Un albero di palma finto dalle foglia rosse davanti al bar cafè Macrì in viale Coniugi Crigna

Le sedie e i tavolini viola del bar Veneto in piazza Vittorio Veneto

Il gazebo adornato da piante del bar Veneto in piazza Vittorio Veneto

La moderna via commerciale di via Umberto I e al lato della strada un albero

La discesa di vicolo Adesi, centro storico del paese

Al centro di piazza Mercato, le Tre Fontane e il retro del Sedile dei Nobili

Piazza Mercato e al centro la fontana in granito e marmo di Carrara, raffiguranti tre tritoni che buttano l’acqua in tre conchiglie

Alla sinistra le tre fontane con tre tritoni in marmo dalla cui bocca sgorga l’acqua e alla destra il retro del antico Sedile della Nobiltà (attuale palazzo del turismo) in piazza Mercato

Epigrafi in marmo con base in granito, una in onore ai caduti (destra) e l’altra a Dante Alighieri (sinistra) posti sul retro del Sedile dei Nobili in piazza Mercato

Epigrafe in marmo dedicato a Dante Alighieri a commemorazione dei 600 anni dalla morte del sommo poeta, sita sul retro del Sedile Nobiliare in piazza Mercato

Alla sinistra il bar gelateria Papillon e di fianco il palazzo Naso in piazza Ercole

Il palazzo Naso in piazza Ercole, edificio dell’ottocento di impianto monastico

Alla sinistra l’antico palazzo Naso e alla destra il ristobar Elios in piazza Ercole

L’esposizione esterna di oggetti in ceramica, argilla e terracotta del negozio “L’Anfora” in piazza Ercole

I balconi bianchi di palazzo Naso in piazza Ercole

La lunga balconata di palazzo Caputo in corso Vittorio Emanuele

Palazzo Caputo, antico stabile del XVIII secolo in largo Ruffa

Particolare della facciata di palazzo Caputo e alla destra un albero di palma in corso Vittorio Emanuele

Corso Vittorio Emanuele (sinistra), largo Ruffa (destra) e al centro il grande palazzo Caputo

Condividi

Scrivi un commento ...

© 2006 - 2017 Paesaggio Italiano di Leonardo Bellotti
Sfondo