Orvieto TR

Galleria fotografica della città umbra di Orvieto, inserita nel territorio della Comunità Montana Monte Peglia e Selva di Meana. È nota per il Duomo e il Pozzo di San Patrizio - 104 foto

Pagina 2 di 3123

Statua in bronzo dell’Angelo, raffigurante l’evangelista Matteo, posto sulla facciata del Duomo

Il maestoso portale principale del Duomo, caratterizzato da colonnine a spirale e il portale in bronzo dello scultore Emilio Greco

Un Dottiere in bronzo in piazza Duomo, che scandisce le ore, posto sopra la Torre di Maurizio

Facciata laterale sud della Cattedrale, caratterizzata dalle cappelline estradossate

La guglia di San Patrizio e San Costanzo posta su un pilastro a fascio, sulla facciata della Cattedrale dell’Assunta (Duomo)

Interno della Cattedrale dell’Assunta (Duomo), a tre navate collegate da arcate a tutto sesto

I pilastri cilindrici del Duomo e la volta a capriate

Il gruppo marmoreo della Pietà nella Cattedrale dell’Assunta (Duomo), opera di Ippolito Scalza (1579)

Il Cristo alla colonna nella Cattedrale dell’Assunta (Duomo), realizzata dallo scultore Gabriele Mercanti (1628)

Un organo a canne nella Cattedrale dell’Assunta, realizzato intorno al 1580 su disegno di Ippolito Scalza

La quinta cappella laterale della navata di destra con la rappresentazione di San Francesco in Gloria nel Duomo

Particolare del fonte battesimale caratterizzato da una conca ottogonale in marmo rosso, nel Duomo (Cattedrale dell’Assunta)

La vetrata alta 16,30m, una quadrifora ogivale posta in fondo all’abside della navata centrale nella Cattedrale dell’Assunta (Duomo)

La facciata del Palazzo dell’Opera del Duomo in piazza Duomo

Alla destra il Palazzo dell’Opera del Duomo e sullo sfondo la chiesa di San Giacomo Maggiore o dell’Ospedale in piazza Duomo

La facciata del Palazzo del Capitano del Popolo nell'omonima piazza, edificio articolato su due livelli e costruito in pietra di tufo locale

Una serie di finestre trifore con cornici a scacchiere, poste sulla facciata del Palazzo del Popolo

Il mezzo busto in bronzo ad Adolfo Cozza, posto davanti al Palazzo del Capitano in piazza del Popolo

La facciata est del Palazzo del Capitano e due finestre trifore in piazza del Popolo

Inl primo piano il Palazzo del Capitano del Popolo ubicato nell'omonima piazza

Le finestre trifore a tutto sesto arricchite con colonnine e una cornice dal motivo a scacchiera in piazza del Popolo

Il muretto in cemento, con il motivo della finsetra trifora e la cornice a scacchiera del Palazzo del Capitano del Popolo

Le bambole artigianali “il nonno” e “la nonna” della Bottega Michelangeli in via Michelangeli

La chiesa dei Santi Giuseppe e Giacomo degli Scalzi in piazza Ippolito Scalza, proggettata da Cosimo Poli ed eretta nel 1653

Alla destra il Palazzo Clementini e sullo sfondo la chiesa dei SS. Giuseppe e Giacomo degli Scalzi in piazza Ippolito Scalza

La facciata della chiesa di San Francesco eretta nel 1240 con coronamento a capanna in piazza dei Febei

Gli archi a sesto acuto del portale strombato della chiesa di San Francesco, circondato da colonnine a spirale, in piazza dei Febei

Il presbiterio, l’altare maggiore e il crocifisso ligneo attribuito al Maitani della chiesa di San Francesco in piazza dei Febei

Interno barocco ad una sola navata della chiesa di San Francesco in piazza dei Febei

La cappella ai Caduti Orvietani e un quadro della Madonna con bambino nella chiesa di San Francesco

Una statua e il quadro di Cesare Nebbia nella chiesa di San Francesco, raffigurante il Creatore e la vergine Maria con San Francesco, Sant’Elisabetta d’Ungheria, Sant’Orsola e Santa Barbara

L'antichissimo candeliere in legno con relativa fessura per le offerte nella chiesa di San Francesco

Un edificio del centro storico e la Torre del Moro (destra) in via dei Cartari

Il porticato esterno con archi a tutto sesto della chiesa di Sant’ Andrea in corso Cavour

Edifici di rilevanza storica in piazza della Repubblica

Il palazzo dalla facciata neo-palladiana, progettato da Virginio Vespignani, in piazza della Repubblica

Piazza della Repubblica, il cuore civico della città e la chiesa di Sant’Andrea con la sua torre

La chiesa di Sant’Andrea e Bartolomeo, la torre campanaria dodecagonale e sulla destra un pezzo del Palazzo Comunale in piazza della Repubblica

L'interno della chiesa di Sant’Andrea, a tre navate divisa da colonne di granito

Il pulpito della chiesa di Sant’Andrea, decorato da mosaici cosmateschi

Condividi

Scrivi un commento ...

© 2006 - 2017 Paesaggio Italiano di Leonardo Bellotti
Sfondo