Vernazza SP

Galleria fotografica di Vernazza, borgo ligure della Riviera di Levante, del Parco Nazionale delle Cinque Terre e parte del patrimonio mondiale Unesco - 100 foto

Pagina 2 di 3123

In primo piano una pianta grassa appartenente alla famiglia delle agavaceae e sullo sfondo le colline verdeggianti

La torre circolare del castello dei Doria, posta su un alto costone roccioso a 70m dal mare, la parte più antica della fortificazione

Le antiche mura del castello dei Doria che delimitano la terrazza e sullo sfondo una collina verdeggiante

Le tipiche abitazioni del borgo viste dalla terrazza del castello dei Doria

Il piccolo porto e la chiesa di Santa Margherita d’Antiochia vista dall’alto della terrazza del castello dei Doria

Il ristorante Belforte visto dall’alto, situato all’interno di una torretta di avvistamento saracena del castello dei Doria, risalente all’anno mille

Il promontorio di Punta Mesco, che separa l’insenatura di Monterosso da quella di Levanto

Coltivazioni in terrazzamenti e scalinate in pietra d’arenaria, su una collina verdeggiante

La chiesa dei Frati o di San Francesco e alla destra una collina con coltivazioni a terrazza

La torre di avvistamento del castello dei Doria, risalente all’XI secolo

La scalinata interna in pietra, a forma di chiocciola, della torre del castello dei Doria

Veduta panoramica del borgo, dall’alto della torre del castello dei Doria

Vista dall’alto della chiesa parrocchiale di Santa Margherita e il campanile ottagonale che si affacciano sul porticciolo

La terrazza del castello dei Doria che si affaccia sul mare della liguria

Le finestre e la facciata colorata con decorazioni esterne di una tipica abitazione del borgo in via Roma

Via Roma e alla destra la cappella esterna in pietra dedicata a Santa Marta di Betania

La piccola cappella di Santa Marta di Betania situata in via Roma

L’interno della cappella di Santa Marta di Betania con un piccolo altare, la statua della santa e in primo piano alcuni ceri rossi

Alla sinistra il bar “Blue Marlin Cafe” in via Roma

I giardini con parco giochi di piazza dei Caduti

Via Comandante Giovanni Battista Gavino e il monumento ai caduti innaugurato il 5 aprile 1997

Via Comandante Giovanni Battista Gavino e il sottopasso della stazione ferroviaria

Via Roma, la strada principale in pietra del borgo

Il viale alberato di via Roma

Le antiche abitazioni sviluppate in verticale del centro storico di via Roma

Gli appartamenti di via Carattino, alcune di loro affittate ai turisti

Alla destra l’antica Torre di avvistamento in località Preteccia e alla sinistra veduta panoramica del borgo abbracciato dal mare azzurro della liguria

L’antica Torre di avvistamento che sovrasta il paese, situata in località Preteccia

Vista panoramica dei tetti del borgo che si affacciano sul mare azzurro delle Cinque Terre, visti dall’alto della collina, in località Preteccia

L’ex convento dei frati cappuccini, attuale sede del comune, situata sulla collina sovrastante il paese

Piazza Guglielmo Marconi, chiamata in dialetto “U cantu de musse” (l’angolo delle chiacchiere) e alla sinistra la torre della chiesa di Santa Margherita

La piccola spiaggia del paese e la chiesa parrocchiale di Santa Margherita d’Antiochia che si affacciano sul porticciolo

Barche di pescatori ormeggiate nel porticciolo del paese e la chiesa di Santa Margherita d’Antiochia, risalente al 1318

Alla destra il bastione quadrangolare Belforte sovrastato dal castello dei Doria e alla sinistra le case torri

La torre quadrata e la torre cilindrica del castello Doria, sovrastanti il borgo

La torre di avvistamento in località Preteccia, circondata da finestre monofore

La piazzetta del molo e alla destra il castello Doria, risalente al XI secolo

Gli scogli addossati a ridosso del molo e sullo sfondo la chiesa, in stile gotico, di Santa Margherita

Alla sinistra la torre del castello Doria, eretto su un costone roccioso che supera i 70 metri d’altezza, attuale sede del ristorante Belforte

Alla sinistra il campanile ottagonale con orologio della chiesa di Santa Margherita, alto oltre 40 metri

Condividi

Scrivi un commento ...

© 2006 - 2017 Paesaggio Italiano di Leonardo Bellotti
Sfondo