Manarola SP

Galleria fotografica di Manarola, borgo delle Cinque Terre e piccola frazione di Riomaggiore, in provincia di La Spezia, fa parte del patrimonio mondiale Unesco - 80 foto

Pagina 2 di 212

La grande scogliera della marina con alcuni bagnanti

La discesa per la marina piena di bagnanti stesi al sole e sullo sfondo la costa di Punta Bonfigli

La discesa in cemento verso la marina piena di turisti che prendono il sole

Via Birolli e alla sinistra l’enoteca “La cantina dello zio Bramante”

Le case alte e colorate di via Birolli

Via Renarto Birolli e alla destra uno dei molti negozi di souvenir

Bivio tra via Renato Birolli (sinistra) e via Antonio Discovolo (destra)

La lunga via Antonio Discovolo con alcune piante verdi decorative e sullo sfondo il campanile della chiesa di San Lorenzo

Un tratto di via Discovolo, strada dedicata all’omonimo pittore, e sullo sfondo il campanile della chiesa di San Lorenzo

Le abitazioni colorate in via Discovolo e alla sinistra la scalinata di una traversa

Via Antonio Discovolo e alla sinistra la grande ruota, simbolo del borgo da cui deriva il prorpio nome

Alla sinistra la grande macina a ruota di un vecchio mulino ad acqua chiamata “magna roea” in via Antonio Discovolo e alla destra il campanile della chiesa di San Lorenzo

Particolare della grande ruota di un mulino ad acqua adagiata su un muro di via Discovolo,da dove deriva il nome del paese, e alla destra il campanile della chiesa di San Lorenzo

Un palazzo di 3 piani dalla faccita gialla in via Discovolo

Il campanile con l’orologio della chiesa di San Lorenzo, risalente al XIV sec, vista dal basso di via Discovolo

Alla sinistra il campanile, anticamente usato come torre di avvistamento, in piazza Papa Innocenzo IV e alla destra la chiesa di San Lorenzo

La parrocchia di San Lorenzo in piazza Papa Innocenzo IV, di stile gotico ligure, eretta nell’anno 1338 e chiamata anche della Natività di Maria Vergine

Una croce in ferro battuto sorretta da una colonna all’interno di piazza Papa Innocenzo IV

Alla sinistra una croce in ferro battuto e alla destra la facciata della chiesa di San Lorenzo in piazza Papa Innocenzo IV

La facciata a salienti in arenaria locale della chiesa della Natività di Maria Vergine o di San Lorenzo con un rosone del 1375 in piazza Papa Innocenzo IV

Il rosone della chiesa di San Lorenzo in piazza Papa Innocenzo IV, opera degli scultori campionesi Pietro e Matteo da Campilio

La navata centrale della chiesa di San Lorenzo divisa da colonne corinzie

La cappella del Sacro Cuore sita nella navata destra della chiesa di San Lorenzo

Alla destra un confessionale nella chiesa di San Lorenzo e alla sinistra un quadro della Madonna col Bambino

Il portone azzurro di una casa sita sulla collina delle Tre Croci

Il presepe realizzato con materiale di recuparo da Mario Andreoli, situato sulla collina delle Tre Croci

Una parte del presepe ideato da Mario Andreoli situato sulla collina delle Tre Croci, illuminata da 15.000 lampadine al tramonto

La costa delle Cinque Terre, i suoi terrazzamenti e la stazione del paese

La ferrovia del borgo lungo la costa di Via dell’Amore, a strapiombo sul mare

In primo piano un crocifisso in ferro sulla terrazza del belvedere, assemblato con materiali da riciclo e sullo sfondo la costa delle Cicnque Terre

La silhouette di un crocifisso sulla terrazza di via Belvedere e sullo sfondo il promontorio del Mesco

I resti di antiche mura con un arco, in via Aldo Rollandi

Vista panoramica del borgo e al centro il campanile della chiesa di San Lorenzo

Veduta panoramica del paese e della collina verdeggiante delle Tre Croci

Piazza Dario Capellini e il gazebo coperto del ristorante Aristide

Via Discovolo vista dall’alto, circondata dalle tipiche abitazioni colorate della liguria a sviluppo verticale

Una casa dalla facciata gialla in via Aldo Rollandi

Via Discovolo, la via principale del paese

Veduta angolare di un edificio con due lampioni situato tra via Renato Birolli (sinistra) e via Discovolo (destra)

Veduta panoramica del borgo di Manarola al tramonto

Condividi

Scrivi un commento ...

© 2006 - 2017 Paesaggio Italiano di Leonardo Bellotti
Sfondo