Roma

Galleria fotografica della città di Roma, capitale della Repubblica Italiana, che annovera la più alta concentrazione di beni architettonici e storici al mondo - 120 foto

Pagina 2 di 3123

La chiesa di Santa Maria di Loreto (sinistra), la chiesa del Santissimo Nome di Maria al Foro Traiano (centro) e la Colonna Traiana (destra)

Statua in bronzo raffigurante la Vittoria Alata sulla prua di una barca, posta ai piedi del Vittoriano, opera di Edmondo Rubino

L’Altare della Patria al Vittoriano, opera dello scultore Angelo Zanelli, il picchetto d’onore e la grande statua della dea Roma

Monumento nazionale dedicato a Vittorio Emanuele II in piazza Venezia, in marmo botticino, progettato dall’architetto Giuseppe Sacconi

La scultura “Il Diritto” al Vittoriano in piazza Venezia, opera di Ettore Ximenes

Alla destra i bassorilievi dell’Altare della Patria al Vittoriano, disegnati dallo scultore Angelo Zanelli e alla sinistra le due chiese dedicate alla Vergine Maria

Le statue allegoriche di tre (Firenze, Torino e Venezia) delle quattordici città nobili d’Italia poste a coronamento del basamento della statua equestre a Vittorio Emanuele II, opera di Eugenio Maccagnani

La silhouette del Vittoriano e della statua equestre di Vittorio Emanuele II

Alla sinistra il monumento nazionale a Vittorio Emanuele II al Vittoriano e la terrazza del Bollettino della Vittoria

Il portico neoclassico del Vittoriano, caratterizzato da colonne in stile corinzio e il propileo di destra

Il propileo di destra del Vittoriano con la dedica “Civium Libertati” affiancato da due Vittorie Alatte, l’una di Mario Rutelli (destra) e l’altra di Cesare Zocchi (sinistra)

Monumento a Vittorio Emanuele II (Vittoriano) che si affaccia su piazza Venezia, opera dello scultore Enrico Chiaradia

Alla sinistra la grande terrazza del Bollettino della Vittoria e alla destra il monumento equestre di Vittorio Emanuele II, posto su un grande basamento in marmo botticino

Le due chiese mariane in piazza Venezia, a sinistra Santa Maria di Loreto e a destra il Santissimo Nome di Maria al Foro Traiano

Alla sinistra la chiesa di Santa Maria di Loreto, sita nell’omonima piazza, opera di Antonio da Sangallo il Giovane e alla destra la colonna Traiana

Il palazzo delle Assicurazioni Generali, progettato dall’architetto Giuseppe Sacconi ai primi del 1900

La facciata barocca della chiesa di San Marcello al Corso, opera di Carlo Fontana nel XVII secolo

La Fontana di Trevi, di stile tardo barocco, progettata da Nicolò Salvi nel 1700

La statua di Oceano di Pietro Bracci, affiancata dalle statue della Salubrità e dell’Abbondanza, opera di Filippo Della Valle, posti al centro dellas Fontana di Trevi

Alla sinistra la fontana di Trevi in travertino e marmo di Carrara (statue) e alla destra palazzo Castellani, risalente al 1800

Palazzo del Quirinale sita nell’omonima piazza, residenza del presidente della Repubblica Italiana

La facciata del palazzo del Quirinale, completata da Carlo Maderno nel 1617

Controluce dell’obelisco con la fontana dei Dioscuri (Castore e Polluce) in piazza del Quirinale

Alla sinistra il palazzo del Quirinale e alla destra la fontana dei Dioscuri con al centro l’obelisco

La facciata della chiesa di Sant’Andrea al Quirinale, caratterizzato da un portico monumentale affiancato da colonne ioniche

Ingresso della Galleria Nazionale d’Arte Antica (Palazzo Barberini) in via delle Quattro Fontane

La fontana del Tritone realizzata da Gian Lorenzo Bernini nel 1642, sita in piazza Bernini

La basilica di Santa Maria degli Angeli e dei Martiri alle Terme di Diocleziano di Roma in piazza della Repubblica

La scultura della Ninfa dei Laghi facente parte della fontana delle Naiadi in piazza della Repubblica

Alla sinistra la fontana delle Naiadi in piazza della Repubblica, opera dello scultore palermitano Mario Rutelli nel 1901 e alla destra la basilica di Santa Maria degli Angeli e dei Martiri

Porta Maggiore lungo le Mura Aureliane, sita nell’omonima piazza, costruita nel 52 sotto l’imperatore Claudio, e accanto l’antico acquedotto romano

Porta Maggiore con antistante il sepolcro del fornaio Marco Virgilio Eurisace e di sua moglie risalente al al 30 a.C.

I resti di un tempio nell’Area Sacra di largo di Torre Argentina e sullo sfondo il Teatro Argentina

Foro di Traiano con le colonne dell’antica basilica Ulpia e alla sinistra la chiesa del Santissimo Nome di Maria

Foro di Traiano e le colonne in granito grigio della navata centrale della basilica Ulpia

Ingresso del Museo Centrale del Risorgimento al Vittoriano, con inciso “Italiae Limina Sacra Armis Restituta”

Le scalinate di accesso al Museo Centrale del Risorgimento al Vittoriano

Due sculture in pietra raffigurani due figure femminili, site all’ingresso del Museo del Risorgimento al Vittoriano

Due mezzi busti nel Museo del Risorgimento al Vittoriano, tra cui alla sinistra il ritratto di Luigi di Savoia

Bozzetto dello scultore Vito Pardo (1910) che rievoca la Battaglia di Castelfidardo, all’interno del Museo Centrale del Risorgimento al Vittoriano

Condividi

Scrivi un commento ...

© 2006 - 2017 Paesaggio Italiano di Leonardo Bellotti
Sfondo